#WSC13 The Winner. GO!

Come previsto ieri sera , già nel 5° giorno di gara alcuni team hanno tagliato il traguardo .

Il World Solar Challenge (nello specifico la classe “Schneider Challenger Class”) ha già il suo vincitore il tanto previsto team dell’Università di Delft “NUON” con l’auto solare “Nuna7”, gli olandesi sono riusciti nell’intento di strappare il 3° titolo consecutivo alla “Tokai University” con l’auto “Tokai Challenger” che aveva vinto per due volte consecutive le precedenti edizioni del wsc (2009-2011), Team quello Giapponese che per problemi legati alla carica delle batterie e anche alle avverse condizioni atmosferiche è rimasto a corto di energia e ha dovuto fermarsi e ricaricare le batterie nel frattempo gli olandesi tagliavano il traguardo. Questo sta a sottolineare come  in questa competizione sia fondamentale la scelta della strategia di gara, strategia che il team NUON ha studiato e applicato nel migliore dei modi, perché non serve soltanto avere l’auto più veloce per vincere. Al terzo posto troviamo con sorpresa un altro team olandese “Solar Team Twente”  con l’auto The RED Engine .

Ecco i vincitori al momento dell’arrivo. E i relativi festeggiamenti.

L’ITALIA ? EMILIA 3 ..

Emilia 3 continua il suo personale World Solar Challenge  ovvero nel suo intento di completare la gara con la sola energia resa disponibile dal Sole e concludere in bellezza entro i primi dieci in modo da entrare nella TOP TEN .

In questa Giornata che ha segnato la fine della gara per i  primi 3 classificati , Emilia 3 ha dovuto affrontare venti impetuosi ( come si vede nella foto scattata) al control stop di Coober Pedy, tanto che  il team ha dovuto inclinare l’intera autovettura per acquisire la maggiore radiazione solare possibile , procedura che di solito si attua levando “l’ala” in cui i le celle fotovoltaiche sono installate e inclinandola di 45/50° rispetto all’asse orizzontale dell’autovettura rappresentata dalla carrozzeria che resta al suolo.

Questa è la classifica ufficiale del 5° giorno , ma non è molto affidabile, in quanto si basa soltanto sui dati raccolti nell’ultimo control stop in cui ha sostato l’auto, ma dopo la sosta la corsa continua e i km percorsi in più non vengono considerati, non ci resta che aspettare l’alba del 6° giorno di gara per avere qualcosa di più interessante, e anche mettere fine alla diatriba che vede Emilia 3 in 8° posizione a causa del rimorchio da parte di altri team che la precedono e invece secondo classifica siamo ancora 10 . #GOEmilia !

Immagineday5

GIORNO 5 KM PERCORSI DA EMILIA 3 E DA PERCORRERE .

ondasolareda5

Seguitemi su twitter all’account @avoitutti . notizie in diretta dai vari network sul WSC13 (causa sono a scuola e posso solamente twittare di nascosto …)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...